BeBio #3: A corpo libero!

Ciao ragazze,
se ci dovesse essere un premio per l'episodio più difficile da affrontare (sembra un compito di matematica) sarebbe questo. Mi prendo poca cura del mio corpo, non ho una "routine".



Dopo la doccia, generalmente (significa quando capita, random, quasi mai, forse ogni tot., raramente, per due giorni consecutivi e dopo mai), applico una crema corpo soprattutto sulle gambe. Ho la pelle delle gambe molto secca e sento, a volte, proprio l'esigenza di applicare una crema idratante.
Raramente, se non rarissimamente, faccio uno scrub per le gambe. Uno scrub homemade con zucchero e pochi altri ingredienti, a volte con la crema corpo (ma non mi piace molto) altre volte col miele, prima della doccia. La pelle risulta più morbida del solito.

Un bel po' di tempo fa avevo comprato anche il guanto di crine da usare sotto la doccia, ma tanti soldi spesi inutilmente. Non per il guanto (che costa sui 3-5€, solo io l'ho pagato quasi 10€) ma per la mia incostanza.



Anyway, per la "cura del mio corpo", al momento utilizzo due creme corpo. Sono molto diverse tra loro, una è molto più fluida e leggera, l'altra è più corposa. Sono le creme di Weleda all'olivello spinoso e quella della OMIA laboratories (review qui) all'olio di jojoba [n.b. la crema non è certificata ICEA ma ha un inci accettable]. Ammetto che quest'estate non ho quasi mai messo la crema corpo, preferendo il gel d'aloe dopo il mare. Ma ho preferito di certo quella Weleda a quella OMIA che non è mai stata toccata per la bella stagione. D'inverno, invece, prediligo quest'ultima molto profumata anche se non molto idratante.

Questo è ciò che faccio ora. Verso gennaio ho intenzione di prendere una crema anti-cellulite o di fare i fanghi, ma credo che opterò per la crema antos. Per ora attendo pazientemente di terminare queste due creme!

P.S. logicamente MI LAVO!! non ho messo bagnoschiuma o detergenti intimi poiché non sono bio, anche se hanno inci accettabili. Generalmente, come bagnoschiuma utilizzo quelli della Angelica senza parabeni o siliconi, mentre per il detergente intimo quello della Neutro MED.

Ed anche questo è terminato, non vedo l'ora di scrivere il prossimo!!
Baci :*


Annalisa Mennella

Phasellus facilisis convallis metus, ut imperdiet augue auctor nec. Duis at velit id augue lobortis porta. Sed varius, enim accumsan aliquam tincidunt, tortor urna vulputate quam, eget finibus urna est in augue.

7 commenti:

  1. Anche io uso una crema corpo OMIA, la mia è all'aloe vera e i profumini (di tutti i prodotti OMIA) non sono niente male direi :3

    RispondiElimina
  2. Sì ho anche una maschera per capelli ancora più profumosa :3

    RispondiElimina
  3. Io non mi sono trovata benissimo con l'unico prodotto omia che ho provato,cioè la maschera all'aloe per capelli :( comunque grazie,ti seguo anch'io :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto provando quella alla macadamia e mi piace molto. Ho sentito parlar male anch'io di quella all'aloe!

      Elimina
  4. La Crema Corpo OMIA l'ho usata anche io e la ricordo con molto piacere :D in generale credo che sia un brand munito di ottimo rapporto qualità/prezzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti. Ottimo rapporto qualità-prezzo anche se io la pago un po' di più nella mia profumeria, ma purtroppo non la trovo altrove T.T

      Elimina
  5. Ahahah ti capisco, anche la mia routine per il corpo è pressoché inesistente XD Forse ho ancora i traumi da quando alle medie andava di moda regalare i kit da bagno con bagnoschiuma e creme zuccherosissimi, puntualmente lasciate lì a prendere la polvere... :D
    D'estate se non altro uso il doposole, lo metto sempre dopo la doccia quindi..Possiamo farlo rientrare nella bodycare? XD
    D'inverno metto qualcosa solo se vedo che le gambe si stanno squamando per il freddo, ma si tratta sempre di quello che trovo a casa... Mi sento una brutta persona XD

    p.s. Della Omia io ho il bagnoschiuma :)

    RispondiElimina